SI Benefici del Taijiquanul British Journal Sports Medicine è apparsa di recente una review sistematica delle ricerche (33 studi valutati) sull’efficacia e i benefici del Tai Chi in quattro diverse patologie (osteoratrite, cancro, post-arresto cardiaco, Bpco-broncopneumopatia cronica ostruttiva). Il Tai Chi è una delle più antiche arti marziali cinesi, poi diffusa e praticata in Occidente, in diverse forme e scuole. A seconda delle diverse impostazioni (stili) i movimenti e le figure si susseguono in modo più o meno lento, alternando lentezza e rapidità, agendo su tutto il corpo e sul respiro in relazione con la mente e la concentrazione. Vengono riconosciuti quattro diversi stili: Chen, Yang, Wu, Sun. La meta-analisi ha verificato gli specifici sintomi delle quattro diverse patologie in particolare rispetto alle performance psico-fisiche.Il team delle università canadesi British Columbia e Toronto è arrivato alle conclusione che il Tai Chi migliora o “mostra la tendenza al miglioramento” delle performance fisiche, compresi la passeggiata “tipo” di 6 minuti e la capacità estensiva del ginocchio. L’antica tecnica cinese, inoltre, migliora, nei pazienti affetti da osteoartrite, gli specifici sintomi del dolore e rigidezza Tai Chi Uno(funzionalità) del ginocchio.

Fonte: Repubblica.it